Intorno alla Terra si creerà un anello come Saturno, ma fatto di spazzatura

Intorno alla Terra si creerà un anello come Saturno, ma fatto di spazzatura
di

Come ben sappiamo noi esseri umani abbiamo un grave problema con la spazzatura: sia per quella presente all'interno dei nostri oceani, sia per quella che si trova intorno al nostro pianeta, la spazzatura spaziale. Questa immondizia cosmica, potrebbe accumularsi così tanto da formare un anello come quello di Saturno.

Questa è una tragica (e forse anche un po' esagerata) conclusione di Jake Abbott, professore dell'Università dello Utah. "La Terra è sulla buona strada per avere i suoi anelli", ha dichiarato in una recente intervista. Ovviamente ci sarà soltanto una semplice e "piccola" differenza: "saranno fatti solo di spazzatura".

Attualmente, secondo l'Agenzia spaziale europea (ESA), ci sono circa 170 milioni detriti spaziali più grandi di un millimetro già in orbita. A questo proposito, ultimamente ha fatto sicuramente scalpore l'arma anti-satellite della Russia che ha creato tantissimi detriti nello spazio. Gli scienziati stanno cercando di capire come affrontare il problema, perché in futuro i lanci spaziali (e quindi i satelliti in orbita) si moltiplicheranno soltanto.

Secondo lo stesso Abbott, uno dei modi migliori per raccogliere questi detriti è attraverso l'uso di grandi magneti, così come lui stesso ha descritto in uno studio pubblicato sulla rivista Nature. "In pratica abbiamo creato il primo raggio traente al mondo", ha dichiarato il ricercatore nella sua intervista. "Ora è solo una questione di ingegneria. Costruirlo e lanciarlo".

Una cosa è certa, anche se non diventerà un anello intorno alla Terra, la spazzatura spaziale sta bloccando la nostra visione delle stelle.

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
3