Tesla Model S con Autopilot attivo si schianta contro una macchina della Polizia

di

Nuovo incidente per la Model S di Tesla. La vettura, in modalità Autopilot, si è schiantata contro un SUV della polizia parcheggiato, che fortunatamente era libero al suo interno, evitando altre vittime.

La dinamica dell'incidente almeno al momento non è chiara: resta da capire cosa stesse facendo l'autista della Model S al momento dello schianto. L'incidente ha nuovamente sollevato perplessità sull'utilizzo di queste tecnologie a guida autonoma, ma anche sulla formazione fornita da Tesla a tutti gli utenti che la utilizzano.

La compagnia di Elon Musk, dal canto suo ha ribadito di aver "continuamente" invitato gli utenti a tenere le mani sul volante anche in caso di attivazione dell'Autopilot in quanto la tecnologia "non rende la macchina immune da incidenti". In teoria, quando la funzionalità di pilota automatico è attiva mostra degli avvisi in caso di rilevamento di situazioni potenzialmente pericolose, al fine di invitare il conducente umano a prendere il controllo ed evitare sinistri.

Tuttavia, l'aumento di incidenti registrato nelle ultime settimane ha iniziato a lasciare qualche dubbio tra la community di sostenitori della tecnologia, e sempre più utenti stanno iniziando a sostenere che questi avvisi potrebbero non essere sufficienti. E' chiaro però che il tutto passa anche attraverso la responsabilizzazione dei conducenti, che devono comprendere appieno le responsabilità che hanno anche mentre è attivo l'Autopilot.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it