Tesla: niente stipendio per Elon Musk fin quando non raggiungerà gli obiettivi aziendali

di

Quando si parla di Elon Musk, si scatenano sempre molte discussioni intorno all'eccentrico amministratore delegato di Tesla, che attraverso le sue decisioni e prese di posizione sta ridefinendo in maniera molto profonda il concetto di amministratore delegato.

In una nuova dichiarazione rilasciata nella giornata di oggi, Tesla ha annunciato i termini del nuovo contratto stilato con il proprio amministratore delegato, che definire particolari sarebbe poco.

Elon Musk, infatti, non percepirà alcun tipo di stipendio, o bonus, da parte della sua compagnia fin quando questa non raggiungerà alcuni degli obiettivi aziendali prefissati.

"Elon non riceverà alcun tipo di compenso (stipendio, bonus, scatti di anzianità, azioni) fin quando l'azienda non raggiungerà gli obiettivi aziendali. Il solo compenso di Elon sarà un premio del 100% sulle performance di Tesla, il che rappresenta una garanzia per investitori ed azionisti" si legge nel comunicato.

La compagnia, infatti, ha stabilito una serie di 12 obiettivi, che prevedono anche il raggiungimento di una valutazione aziendale di 100 miliardi di Dollari, quasi il doppio se si conta che ad oggi Tesla è valutata circa 59 miliardi di Dollari.

Secondo gli analisti, tale valutazione è già piuttosto elevata, ed è per questo che probabilmente nel corso dei prossimi anni, il CEO non riceverà alcun tipo di premio o compenso, anche se l'andamento della compagnia è estremamente positivo.

Altri obiettivi riguardano il fatturato ed i profitti del produttore di veicoli elettrici ed autonomi. Il comunicato stampa, inoltre, afferma che Musk riceverà 1,68 milioni in azioni Tesla (circa l'1 per cento della società) ogni qualvolta che la valutazione crescerà di 50 miliardi di Dollari.

Interessante anche notare che il nuovo accordo stilato tra Musk e la propria compagnia non permette al dirigente di vendere le azioni ottenute nei cinque anni successivi al loro conferimento.

Nell'accordo è anche prevista una clausola che obbliga Musk a fare da CEO e Chief Product Officer di Tesla, probabilmente inserita per frenare le voci che lo volevano molto più vicino a SpaceX.

Se Musk dovesse raggiungere tutti gli obiettivi, tra cui ne figura uno che prevede l'incremento del fatturato a 650 miliardi di Dollari, diventerebbe miliardario.

Attualmente il patrimonio netto di Elon Musk è stimato intorno ai 20 miliardi di Dollari.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
8