Tesla, profitti da Bitcoin superano 1 miliardo di dollari

Tesla, profitti da Bitcoin superano 1 miliardo di dollari
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel primo segmento del 2021, Tesla ha comprato Bitcoin per un totale di 1,5 miliardi di dollari, facendo oltretutto schizzare il valore della criptovaluta a livelli astronomici.

Dopo quella che per molti è stata una clamorosa marcia indietro, ovvero la vendita del 10% del totale dei Bitcoin detenuti da Tesla, l'azienda ha rivelato che si trattava più che altro di una prova della fattibilità dell'operazione di spostamento di parte della liquidità verso questo particolare mercato.

Ora, a distanza di mesi da quel febbraio di bull market in cui tantissime criptovalute hanno raggiunto l'ATH, l'azienda di Elon Musk continua a detenere oltre 43.000 Bitcoin, per un valore totale di circa 2,5 miliardi, quindi un incremento, nel giro di poco più di sei mesi, di circa un miliardo di dollari dall'investimento iniziale.

Per intenderci, si tratta dell'equivalente della vendita di oltre 200.000 automobili Tesla. Curiosamente, anche questo risultato è stato raggiunto giusto di recente. Nel Q2, infatti, l'azienda ha registrato un utile netto di oltre un miliardo di dollari anche dalla vendita e si appresta a superare anche questo record dal momento che le vendite nel Q3 sono state addirittura superiori.

Tra l'altro, solo di recente Musk ha affermato che Tesla potrebbe tornare ad accettare Bitcoin.

Quanto è interessante?
2