Testato con successo l'elicottero autonomo che si controlla con i tablet

di

Aurora Flight Sciences, una società specializzata nel settore dell'aviazione la ricerca aeronautica, di recente ha mostrato un elicottero militare completamente autonomo che può essere controllato da remoto attraverso un semplice tablet.

La dimostrazione è avvenuta presso il Marine Corps Base di Quantico, in Virginia, dove un elicottero UH-1H Huey ha portato a termine tre missioni di prova in cui ha consegnato dei carichi. Il tutto è stato controllato da due piloti che hanno dato le istruzioni all'elicottero attraverso un tablet ed un computer portatile.

L'elicottero era dotato di sensori LIDAR ed una telecamera di bordo che hanno consentito di rilevare gli ostacoli e valutare la zona d'atterraggio, ha affermato Aurora. A differenza delle operazioni effettuate con gli aeromobili senza equipaggio, in cui un operatore di terra fornisce le indicazioni dettagliate per il volo, questo sistema di Aurora ha ricevuto solo due informazioni: la destinazione ed il permesso di decollo.

Il sistema ha portato a termine la missione autonomamente, ed i grafici hanno fornito informazioni sui percorsi migliori, le aeree di no-fly zone e gli ostacoli, ed ha capito la zona d'atterraggio migliore. Il sistema è stato progettato per funzionare anche con altri velivoli che non siano per forza mezzi militari.

Il tenente generale Robert Walsh, che ha supervisionato i test, in un comunicato ha affermato che "si tratta di una tecnologia con grandi capacità, e sta a noi utilizzarla nel migliore dei modi a seconda delle esigenze", sottolineando che "continueremo a puntare su queste tecnologie".

Aurora, ricordiamo, che di recente è stata acquistata dal gigante dell'aviazione Boeing.

Il video completo del test è disponibile qui.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3