TikTok diventa un ecommerce: Live Shopping arriva in occidente (ma non in Italia, per ora)

TikTok diventa un ecommerce: Live Shopping arriva in occidente (ma non in Italia, per ora)
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Già a fine ottobre, TikTok ha annunciato l'arrivo di Live Shopping, una feature di "televendite" via social network molto amata in Cina, anche sulle versioni occidentali della sua piattaforma social. Oggi, ad un paio di settimane di distanza dall'annuncio, la funzione Live Shopping è andata online per alcuni utenti del social.

Il rollout della feature è già stato riportato da fonti come The Verge e Semafor, perciò pare certo che stia avvenendo proprio in queste ore negli Stati Uniti, mentre non è chiaro se anche l'Eurozona sia interessata dalla funzione, che però dovrebbe comunque fare il suo debutto in tutto il mondo nel giro di pochi mesi.

Live Shopping è la funzione che permette agli influencer di promuovere prodotti su TikTok, garantendo loro parte dei guadagni effettuati tramite le vendite derivate dal social network. Inoltre, la piattaforma integra ora anche una tab Shopping e un sistema di gestione delle transazioni interno all'app, in modo da facilitare le procedure di acquisto e di vendita nell'ottica di aiutare tanto i creator quanto i compratori finali.

Con il rollout della feature anche negli Stati Uniti, Live Shopping è attivo in buona parte del pianeta, dal momento che esso viene utilizzato ormai da molto tempo in Cina e nei principali mercati asiatici (Indonesia in primis), mentre ha già fatto il suo debutto anche nel Regno Unito. Vi è però da dire che, per il momento, negli Stati Uniti e in Inghilterra la funzione sta facendo registrare dei dati nettamente inferiori rispetto a quelli dei mercati asiatici.

Il nodo della trasformazione di un social network in una piattaforma di e-commerce, specie dopo l'approvazione delle nuove linee guida per la privacy di TikTok, sembra essere molto più sentito in Europa e in Nordamerica che nei Paesi asiatici, specie per via delle possibili implicazioni sul pubblico giovanile che le "televendite" sponsorizzate dagli influencer potrebbero avere. In ogni caso, l'avvio di Live Shopping negli Stati Uniti porterà con sé anche diversi posti di lavoro, dal momento che la stessa TikTok ha già iniziato ad aprire magazzini e centri di smistamento per i suoi prodotti in Nordamerica.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1