TikTok sotto indagine nell'UE: nel mirino DSA, protezione dei minori e dipendenza

TikTok sotto indagine nell'UE: nel mirino DSA, protezione dei minori e dipendenza
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Commissione Europea ha annunciato di aver avviato un procedimento formale che avrà l’obiettivo di valutare se TikTok ha violato il Digital Services Act. In particolare, nel mirino dell’Europa c’è la protezione dei minori, ma anche l’accesso ai dati per i ricercatori, la gestione del rischio della progettazione che creerebbe dipendenza.

In particolare, come si legge nel comunicato stampa diffuso dalla Commissione Europea, i lavori si soffermerà sui possibili “effetti negativi o prevedibili” derivanti dalla progettazione del suo sistema, algoritmi inclusi, che “potrebbe stimolare dipendenze comportamentali e/o creare cosiddetti effetti del foro del coniglio”.

Secondo la commissione, “tale valutazione è necessaria per contrastare i potenziali rischi per l'esercizio del diritto fondamentale al benessere fisico e mentale della persona, al rispetto dei diritti del minore e al suo impatto sui processi di radicalizzazione. Inoltre, le misure di mitigazione in vigore a tale riguardo, in particolare gli strumenti di verifica dell'età utilizzati da TikTok per impedire l'accesso dei minori a contenuti inappropriati, potrebbero non essere ragionevoli, proporzionate ed efficaci”.

I Commissari si soffermeranno anche sul rispetto degli obblighi del DSA che devono fare in modo che le piattaforme garantiscano un elevato livello di tutela della vita privata e sicurezza per i minori, ma chiede anche alle piattaforme di fornire un registro consultabile ed affidabile per la pubblicità mostrata.

Infine, si dovrà fare luce sulle “misure adottate da TikTok per aumentare la trasparenza della sua piattaforma. L'indagine riguarda presunte carenze nel concedere ai ricercatori l'accesso ai dati accessibili al pubblico di TikTok, come previsto dall'articolo 40 della legge sui servizi digitali.”

FONTE: techcrunch

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi