TikTok contro l'ordine esecutivo di Donald Trump: "decisione presa senza alcuna prova"

TikTok contro l'ordine esecutivo di Donald Trump: 'decisione presa senza alcuna prova'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'ordine esecutivo di Donald Trump contro TikTok, che ha imposto il ban alla piattaforma tra 45 giorni salvo vendita a Microsoft, non è stato accolto favorevolmente da ByteDance. Gli sviluppatori dell'applicazione hanno infatti minacciato azioni legali.

"Siamo scioccati del recente ordine esecutivo, che è stato emesso senza alcun processo. Per quasi un anno, abbiamo cercato di impegnarci in buona fede con il governo degli Stati Uniti per fornire una soluzione costruttiva alle preoccupazioni espresse. Quello che abbiamo riscontrato invece è che l'amministrazione non ha prestato attenzione ai fatti, ha dettato i termini di un accordo senza passare per le procedure legali standard, ed ha cercato di inserirsi nelle trattative tra imprese private" ha affermato TikTok.

ByteDance ha anche nuovamente allontanato le ipotesi sulla condivisione dei dati con il governo cinese, ed ha specificato che non ha mai censurato alcun contenuto. "Questo ordine esecutivo rischia di minare la fiducia delle imprese globali nell'impegno degli Stati Uniti e del loro stato di diritto, che è servito da calamita per gli investimenti ed ha stimolato decenni di crescita economica in America. Inoltre, crea un pericoloso precedente per il concetto di libertà d'espressione e del libero mercato. Perseguiremo la decisione con tutti i mezzi a nostra disposizione al fine di garantire che lo stato di diritto non venga scartato e che la nostra azienda ed i nostri utenti siano trattati in modo equo, se non dall'Amministrazione e quindi dai tribunali degli USA" conclude la nota.

Quanto è interessante?
3