TIM, dal 1 Aprile 2024 aumentano le bollette di rete fissa: rincari fino a 2,90 Euro

TIM, dal 1 Aprile 2024 aumentano le bollette di rete fissa: rincari fino a 2,90 Euro
di

Sono passati pochi giorni da quando TIM ha annunciato le nuove rimodulazioni su mobile, ma l’operatore telefonico italiano attraverso la sezione “News e modifiche contrattuali” presenti sul proprio sito web ha comunicato una nuova ondata di rincari. Questa volta ad essere interessata è la rete fissa.

In particolare, TIM comunica che a causa delle “esigenze economiche di sostenibilità degli investimenti sulle rete di nuova generazione, dovuti anche ai mutamenti nel contesto di mercato intervenuti nel corso del 2023”, dal 1 Aprile 2024 il costo mensile di alcune offerte di rete fissa potrebbe aumentare per un importo compreso tra 2 Euro e 2,90 Euro al mese anzichè solo di 2,90 Euro al mese.

Per i clienti interessati è previsto l’inserimento di una comunicazione in fattura, con tutte le relative informazioni relative al diritto di recesso. Gli utenti potranno passare ad un altro operatore senza costi o penali entro il 30 Aprile 2024 chiamando il servizio clienti 187, tramite l’Area Clienti MyTim, tramite raccomandata all’indirizzo TIM – Servizio Clienti – Casella Postale 111 – 00054 Fiumicino (Roma) oppure inviando una PEC all’indirizzo disattivazioni_clientiprivati@pec.telecomitalia.it specificando nell’oggetto “Modifica delle condizioni contrattuali”.

Almeno al momento, non sono disponibili molte informazioni sulla lista delle offerte coinvolte, vi aggiorneremo appena emergeranno ulteriori dettagli.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi