Tim Cook conferma lo sviluppo di un sistema per vetture autonome (e non solo)

di

L’interesse di Apple per il settore automobilistico non rappresenta più una novità. E se inizialmente si pensava al lancio di una possibile Apple Car, le conferme arrivate dall’amministratore delegato Tim Cook durante la conference call tenuta per commentare i risultati finanziari hanno, di fatto, messo definitivamente da parte il progetto.

Pur non annunciandolo ufficialmente e direttamente, Cook ha confermato lo sviluppo da parte della sua compagnia di un sistema per vetture autonome. Ma non è tutto, perchè il CEO non ha parlato esplicitamente di un software per automobili, ma si è riferito ad un sistema autonomo “da utilizzare in vari modi”, il che vuol dire che Apple non sta limitando il proprio lavoro sull’IA per soli veicoli, ma anche per altri sistemi autonomi quali droni, mezzi di trasporto, robot, assistenti di magazzino, robot di ricerca e macchinari per le riparazioni.

Apple non è, ovviamente, l’unica società a lavorare su questo settore, e già altri competitor hanno lanciato droni autonomi, robot per le fabbriche altrettanto autonomi e robot per effettuare consegne. E’ chiaro però che l’ingresso di Apple in questo nuovo settore potrebbe essere estremamente interessante.

Siamo concentrati sui sistemi autonomi. Abbiamo un grande progetto in cantiere, e ci stiamo investendo molto. Dal nostro punto di vista, l’autonomia rappresenta una sorta di madre per tutti i progetti basati sull’IA”, ha concluso Cook.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
8