Tim Cook: poche speranze di risolvere la controversia con Qualcomm

Tim Cook: poche speranze di risolvere la controversia con Qualcomm
di

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, nel corso dell'intervista rilasciata a CNBC qualche ora fa, ha anche discusso della battaglia legale che vede la sua compagnia in tribunale contro Qualcomm. Cook ha lasciato intendere che le possibilità che il tutto si risolva diplomaticamente sono poche.

"Il problema che abbiamo con Qualcomm è che hanno una politica senza licenza, senza chip, che per noi è illegale. E poi, in secondo luogo, hanno l'obbligo di offrire il loro portafoglio su una base equa, ragionevole e non discriminatoria e non lo fanno, facendo pagare prezzi esorbitanti" ha affermato l'amministratore delegato.

Le due aziende si stanno scontrando in tribunale da anni. Apple ha accusato Qualcomm di pratiche illegali per le licenze dei brevetti, mentre Qualcomm a sua volta ha accusato Apple di aver violato alcuni brevetti ed ha ottenuto delle ingiunzioni in Cina e Germania per bloccare le vendite di iPhone.

Cook ha anche commentato il rapporto pubblicato lo scorso novembre dal New York Times, secondo cui Qualcomm avrebbe assunto Definers Public Affaris per scrivere e diffondere fake news su Apple: "pagare qualcuno per scrivere notizie false e poi promuoverle è un qualcosa che dovrebbe essere al di sotto delle aziende. Non è così che dovrebbero funzionare le cose" ha affermato il dirigente della Mela.

L'amministratore delegato di Qualcomm, Steve Mollenkopf, in passato aveva affermato che la società ha intenzione di risolvere la controversia con Apple al di fuori dei tribunali, ma Cook ha allontanato l'ipotesi affermando che "non siamo mai stati coinvolti in alcuna discussione dal terzo trimestre dell'anno scorso. Quindi non so da dove venga fuori quella convinzione".

Un portavoce di Qualcomm ha risposto alle dichiarazioni di Cook, etichettando le affermazioni del CEO di Apple come un "tentativo deliberato di offuscare la reputazione della nostra azienda. Siamo stati coerenti negli ultimi diciotto mesi nel chiarire che, in varie occasioni, abbiamo discusso con Apple di una possibile risoluzione della nostra controversia in materia di licenze".

FONTE: CNBC
Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it