Tim Cook sui prezzi dei nuovi iPhone XS e XR: "vogliamo accontentare tutti"

Tim Cook sui prezzi dei nuovi iPhone XS e XR: 'vogliamo accontentare tutti'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A margine del keynote di ieri pomeriggio, nel corso del quale sono stati presentati i nuovi iPhone XS e XR, l'amministratore delegato di Apple Tim Cook si è concesso alla stampa internazionale per discutere dei cellulari.

Molto interessante la discussione che ha avuto Cook con il Nikkei. Il popolare quotidiano giapponese si è focalizzato sui prezzi dei nuovi iPhone, giudicati da molti eccessivamente elevati.

Il boss di Apple ha affermato che è stato svelato iPhone XR ad un prezzo più basso rispetto ai top di gamma per permettere agli utenti di ottenere tutti i vantaggi previsti dalla linea iPhone X senza spendere troppo. Con la nuova linea di smartphone Apple si è prefissata l'obiettivo di "accontentare tutti. Comprendiamo che esiste una vasta gamma di clienti con una vasta gamma di esigenze, e per questo abbiamo lanciato un'ampia linea di prodotti tutti a prezzi diversi".

Sul prezzo dell'iPhone X Max, che è a tutti gli effetti il modello top, Cook ha affermato che gli ingegneri hanno voluto aumentare le dimensioni per per rendere l'esperienza di iPhone X ancora più apprezzabile. "Abbiamo sempre creduto che quando si è di fronte a molta innovazione e molto valore, c'è un segmento di persone che è disposto a pagare di più. Facendo i nostri calcoli abbiamo capito che questo segmento è abbastanza grande da poterci permettere di ottenere un buon ricavo" ha dichiarato.

Discutendo in generale dell'iPhone, Cook ha affermato che "il ruolo di iPhone è diventato molto più ampio nella vita delle persone", da qui la giustificazione dell'aumento dei prezzi.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it