Tim Cook sul coming out: "sia da esempio per i bambini e le minoranze"

INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, di recente è stato intervistato dalla CNN, con cui ha discusso di vari temi, tra cui il coming out che ha effettuato tempo fa.

Cook, come si può vedere nel video che vi proponiamo in apertura, sostiene che il proprio coming out possa fare da "esempio a tutti i bambini. Volevo dimostrare loro che essere omosessuale è ok e che non c'è niente di male". Il CEO ha esteso il discorso non solo alla comunità LGBT, ma in generale a tutte le minoranze, che secondo lo stesso dovrebbero essere trattati con rispetto.

Quando gli è stato chiesto di Steve Jobs e di come l'ombra del guru di Apple pesi sul suo operato, Cook ha affermato che "non ci penso, faccio solo quello che ritengo giusto".

L'amministratore delegato ha anche evitato domande specifiche sul progetto delle vetture autonome di Apple, spostando l'attenzione sul nuovo Apple Park, il futuristico campus inaugurato lo scorso anno progettato da Jony Ive.

Cook però ha affermato che Apple sta "lavorando sull'autonomia: sistemi autonomi, dal punto di vista del software per essere chiari", a conferma del fatto che la Mela sia al lavoro non tanto su una vettura vera e propria, ma su un software da mettere a disposizione delle case automobilistiche.

FONTE: AI
Quanto è interessante?
3