Tim denunciata all'Antitrust per TIM Prime

di

L'operatore telefonico TIM è stato formalmente denunciato l'Autorità Garante della Concorrenza e Mercato a causa di TIM Prime, la nuova offerta che verrà attivata in automatico su tutte le schede prepagate a partire dal prossimo 10 Aprile ed addebiterà 0,49 centesimi a settimana.

Questa, come si può leggere dal sito ufficiale, prevede SMS e minuti illimitati verso un numero TIM preferito, due biglietti al cinema al prezzo di uno a settimana ed internet in 4G oltre ad altri premi.
L'Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori, che ha presentato la denuncia, paragona Prime a Vodafone Exclusive ed afferma che, proprio come per quest'ultima, “non è vero che si tratta di una modifica delle condizioni economiche del piano base, è invece un servizio aggiuntivo a pagamento non richiesto, in violazione palese del Codice del Consumo che all'art. 65 vieta di fornire servizi con la pratica dell'opt-out (ossia attivarli senza il consenso del cliente che dovrà – lui – attivarsi per “recedere”). Il servizio in sé forse potrebbe anche interessare qualche cliente. Ma questo qualcuno deve richiederlo, non vederselo “appioppato” sul proprio credito telefonico. Abbiamo quindi denunciato la pratica commerciale scorretta all'AGCM affinchè apra un procedimento anche contro TIM (quello contro Vodafone è alle battute finali), chiedendo – soprattutto – di emanare un provvedimento cautelare di sospensione immediata di questa pratica commerciale scorretta.
E' evidente infatti che il bottino è troppo ricco e che l'eventuale sanzione dell'Antitrust sarà irrisoria rispetto agli utili derivanti da questa operazione illegittima. Di conseguenza una efficace azione dell'Autorità non può che passare dalla prevenzione: prevenire l'indebita sottrazione dalle tasche dei consumatori, perchè una volta scalato il credito, chi si metterà a far causa per 2 euro al mese?”.
Il testo integrale della denuncia, presentata il 26 Febbraio scorso, può essere visto a questo indirizzo, mentre qui trovate dei consigli sulla disattivazione del servizio.

Quanto è interessante?
0