TIM sperimenta con successo a Torino la fibra FTTH fino a 25 Gbps

TIM sperimenta con successo a Torino la fibra FTTH fino a 25 Gbps
di

Dopo la dimostrazione della prima comunicazione quantistica su fibra ottica, TIM è riuscita a sperimentare con successo a Torino la fibra ottica FTTH con velocità fino a 25 Gbps in download. Si tratta di “un altro importante primato italiano” ottenuto grazie anche alla collaborazione con Nokia.

Dal comunicato ufficiale riprendiamo quanto segue, per spiegare alcuni dettagli tecnici di questo test: “Durante i test sono state utilizzate contemporaneamente tecnologie miste GPON, XGS-PON e 25GS-PON. In particolare, sono state sperimentate positivamente sia la capacità di banda trasmissiva del sistema 25GS-PON, sia la coesistenza sulla stessa fibra ottica con le altre tecnologie già in campo, GPON (con capacità fino a 2.5Gbps in download) e XGS-PON (con capacità fino a 10Gbps)”.

In altre parole, questi test cercano di comprendere come migliorare l’infrastruttura attuale, potenzialmente moltiplicando la capacità della rete FTTH GPON di 10 volte e della rete FTTH XGS-PON di due volte e mezza. L’obiettivo finale, secondo la società di Luigi Gubitosi, è quello di “fornire maggiori velocità e capacità di connessione, consentendo soprattutto alle imprese, ai distretti industriali e alla Pubblica Amministrazione di soddisfare la sempre crescente domanda di connettività a supporto della digitalizzazione del Paese”.

Sempre restando nell’universo TIM, a partire da oggi i clienti potranno attivare le SIM TIM in tabaccheria, accedendo così molto rapidamente anche al mondo TIMVision Calcio e Sport.

FONTE: TIM
Quanto è interessante?
1