Anche Tinder punta al metaverso dating: dai Tinder Coin agli avatar virtuali

Anche Tinder punta al metaverso dating: dai Tinder Coin agli avatar virtuali
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La rivoluzione del metaverso guidata da Meta e Mark Zuckerberg riguarda anche Tinder. Ebbene sì, persino la famosa app di dating non ha ceduto alla tentazione di questo nuovo orizzonte. I primi passi per la società madre, Match Group, vedranno innanzitutto l’introduzione di una valuta in-app e di avatar virtuali.

Come ripreso da TechCrunch, l’economia virtuale di Tinder sarà il primo step chiave per Match Group: i cosiddetti Tinder Coins sono già disponibili per una prova iniziale in diversi mercati, ma il loro lancio definitivo dovrebbe avvenire nel 2022 per consentire a tutti gli utenti di effettuare acquisti in-app come Boost e Super Like per ottenere più match. Grazie a questi Coin, Tinder dovrebbe infine sviluppare sul lungo termine un ecosistema commerciale che includa beni virtuali e funzionalità aggiuntive accessibili esclusivamente previo pagamento tramite Tinder Coin.

La strategia pensata da Match Group ha origine anche dall’aumento di utenza negli ultimi anni: nonostante la pandemia di COVID-19 abbia reso gli utenti meno propensi a incontrarsi di persona, la società ha registrato entrate pari a 802 milioni di Dollari nel Q3 2021, per una crescita del 25% YoY. Inoltre, si conta un totale di 16,3 milioni di abbonati tra le varie piattaforme di dating, ovvero un aumento del 16% rispetto all’anno scorso.

L’evoluzione del mercato verso sempre più esperienze virtuali ha quindi convinto Match Group a implementare su Tinder, in futuro, anche avatar di cui però attualmente si sa ben poco. Saranno 3D o 2D? Sarà possibile incontrarsi in stanze virtuali parlando direttamente in chat vocale? Lo sapremo solamente nel 2022.

Shar Dubey, CEO di Match Group, durante una chiamata con gli investitori ha spiegato che i futuri beni virtuali di Tinder consentiranno agli utenti di esprimersi al meglio e distinguersi: “Se lo facciamo bene, penso che questo possa essere un vettore di entrate pluriennale per Tinder che oggi non esiste. Questa prossima fase delle app di dating, in particolare, riguarderà modi più ricchi, più organici e più simili ai modi reali di scoprire, incontrare e conoscere persone”.

E sempre a propos di metaverso, Microsoft Teams riceverà avatar 3D e meeting immersivi nel tentativo di inseguire Facebook Horizon Workrooms.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
1