Alcuni tipi di birra potrebbero contenere stessi batteri intestinali (buoni) dello yogurt

Alcuni tipi di birra potrebbero contenere stessi batteri intestinali (buoni) dello yogurt
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Cibi come lo yogurt possono tornare molto utili perché contengono al loro interno i cosiddetti "probiotici", quei microrganismi che si dimostrano in grado di esercitare funzioni benefiche per l'organismo. Non vi piace lo yogurt? No problem, c'è la birra.

Il professor Eric Claassen, che ha presentato le sue ricerche a un evento organizzato da Yakult, ha spiegato che, a differenza di altre birre disponibili sul mercato che attraversano un singolo processo di fermentazione, birre più forti come quelle belghe vengono fermentate due volte.

Quando subiscono una seconda fermentazione il processo rende il sapore più secco e allo stesso tempo rafforza la birra con un diverso ceppo di lievito; lievito che converte lo zucchero nel grano in alcol e produce anche un certo tipo di acido tossico per i batteri patogeni (quelli cattivi).

Bevendo queste birre, infatti, vengono rinforzati i microbi buoni all'interno del nostro intestino. Sebbene ciò possa potenzialmente avere un effetto benefico sulla salute del bevitore, Classen desidera sottolineare che è necessaria la moderazione. "In alte concentrazioni" sottolinea l'uomo, "l'alcol fa male all'intestino."

Vale anche la pena notare che, nonostante le molte affermazioni fatte sui benefici per la salute dei cibi probiotici, non abbiamo ancora molte prove per sostenere la maggior parte di questi presupposti. La maggior parte dei probiotici contiene batteri appartenenti ai gruppi Lactobacillus o Bifidobacterium, e mentre si pensa che questi microbi possano aiutare con diversi problemi i ricercatori non sanno ancora quali batteri specifici siano utili per i diversi problemi. Un'ottima scusa, però, per farsi una buona birra ogni tanto.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
4