Ecco il tipo di PC che serve per creare gli effetti speciali di DUNE!

Ecco il tipo di PC che serve per creare gli effetti speciali di DUNE!
di

In queste settimane i livelli di hyper per il nuovo hardware PC si sono alzati tantissimo. Abbiamo assistito, al lancio dei Ryzen 7000, parlandovene nella nostra recensione del Ryzen 9 7950X, ma attendiamo ancora novità sul fronte Radeon.

Tuttavia, AMD nella sua ultima generazione si è occupata molto anche del segmento workstation, producendo importanti macchine da lavoro impiegate a tempo pieno anche a Hollywood.

A questo proposito, di recente AMD ci ha raccontato qualche curiosità sul dietro le quinte di DUNE, kolossal di Denis Villeneuve in cui sono state utilizzate configurazioni del team rosso per la realizzazione degli effetti speciali.

Autori delle meraviglie visive del pianeta Dune sono stati i ragazzi di Wylie Co., che per l'occasione hanno impiegato delle workstation Lenovo P620 con processori AMD Threadripper PRO in tandem con data center alimentati da processori AMD EPYC, da cui ottenere fino a 4-5 workstation su singola CPU, per un vantaggio strategico non indifferente soprattutto per gli editor del team, che potevano lavorare da qualsiasi posto.

"Per avere successo in questo settore, bisogna essere estremamente efficienti e per farlo è necessario disporre dell'hardware migliore". Queste le parole di Jacob Maymudes, CEO di Wylie Co., il quale prosegue, poi, spiegando che "il nostro rapporto con AMD e Lenovo è davvero cresciuto negli ultimi due anni. Il machine learning e l'intelligenza artificiale guideranno il futuro degli effetti visual. E queste operazioni devono essere eseguite con tecnologie all'avanguardia, che Lenovo e AMD sono in grado di fornire".
Ricordiamo che solo ad agosto 2022 AMD ha dato il via alle vendite dei Threadripper Pro 5000, con fino a 64 Core e 128 Thread e frequenze turbo fino a 4,5 GHz!

Quanto è interessante?
3