Tiscali vende lo spettro 5G a Fastweb. Accordo anche per la fibra ottica

Tiscali vende lo spettro 5G a Fastweb. Accordo anche per la fibra ottica
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A qualche giorno di distanza dal ricorso presentato da Vodafone ed Iliad, Fastweb ha annunciato di aver acquisito lo spettro 5G e l'infrastruttura FWA (Fixed Wireless Access) da Fastweb per 198 milioni di Euro.

L'operatore controllato dalla società svizzera porta a casa la proprietà dello spettro 3,5 GHz che gli assicurerà accesso a lungo termine in vista del lancio del 5G.

Nel comunicato congiunto diffuso dai due gruppi si legge che "Fastweb acquisisce la licenza per lo spettro detenuta da Aria (una società affiliata, integralmente controllata da Tiscali) per 40 Mhz nella banda 3,5 Ghz unitamente al comparto Fixed Wireless Access (FWA) di Tiscali, che comprende infrastrutture FWA (835 antenne) e 34 impieghi equivalenti a tempo pieno", mentre dal canto suo Tiscali stipulerà un contratto wholesale con Fastweb che gli permetterà di ottenere pieno accesso all'infrastruttura della propria rete basata su fibra ottica.

La somma, pari a 198 milioni di Euro, sarà pagata per 130 milioni in contanti, 55 milioni di euro attraverso l'accordo wholesale di 4-5 anni e 13 milioni di Euro di debiti nei confronti dei fornitori.

L'accordo completo verrà stipulato nel corso delle prossime settimane, nell'ambito del progetto di ristrutturazione interna di Tiscali.

A questo punto bisognerà vedere la reazione da parte di Iliad e Vodafone, che avevano presentato esposto proprio per l'assegnazione delle frequenze detenute da Aria, la società affiliata di Tiscali che ha venduto a Fastweb.

Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it