Toshiba pronta a tagliare 6.800 posti di lavoro

INFORMAZIONI SCHEDA
di

A seguito dello scandalo dei profitti che ha coinvolto la società, che ha provocato un ingente perdita in termini di denaro, Toshiba ha annunciato che taglierà il 30% della forza lavoro, pari a 6.800 posti.

La ristrutturazione interna però sarà ben più ampia e porterà alla vendita di molte fabbriche, come quelle che si occupano della produzione di televisori e lavatrici. La società, di recente, ha anche ceduto il ramo societario che si occupava dello sviluppo dei sensori d'immagine, che è stata inglobata da Sony.
Toshiba tuttavia è ben lontana dall'essere fuori dalla crisi, e lo dimostra il fatto che il management per snellire ulteriormente la propria struttura starebbe pensando di coniugare le operazioni di PC con Fujitsu e Vaio.
Per gli ex dirigenti coinvolti nello scandalo si prospettano azioni legali ed un possibile risarcimento danni anche per quanto arrecato alla compagnia.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0