TouchWiz di Samsung: confronto visuale nel corso degli anni

di

A marzo 2010, 5 anni fa, Samsung annunciò il primo dispositivo mobile appartenente alla linea Galaxy S. Con precisione svizzera il colosso coreano ha aggiornato la serie annualmente con dispositivi sempre più performanti e in questi giorni siamo tutti in attesa del prossimo modello della serie, il Galaxy S6, pronto per essere svelato durante il Mobile World Congress di Barcellona. A livello software Samsung non sembra riscuotere molti pareri positivi tra gli utenti. La TouchWiz, l’interfaccia utente proprietaria, non ha subito grossi cambiamenti estetici nel corso degli anni e questo potrebbe essere l’anno buono per vedere novità sostanziali tra i menù e le animazioni del sistema operativo. PhoneArena ha proposto un’interessante comparativa grafica tra le TouchWiz proposte da Samsung nei dispositivi Galaxy S, dal primo fino all’S5 dell’anno scorso. Trovate le immagini in calce alla notizia.

Il Galaxy S offriva una TouchWiz realizzata sulla base di Android 2.3.4 Gingerbread. L’S2, uno dei modelli di maggior successo, si basava su Android 4.2 Jelly Bean, l’S3 su Android 4.3 Jelly Bean, l’S4 su Android 4.4 KitKat così come l’S5 dell’anno scorso, che presto sarà aggiornato ad Android 5.0 Lollipop. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
TouchWiz di Samsung: confronto visuale nel corso degli anni

Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5
    • Caratteristiche tecniche
    • +