Toyota presenta la nuova ibrida Prius

di

Toyota ha presentato a Las Vegas la quarta generazione delle Prius, la linea di auto ibride basata sulla piattaforma Toyota New Global Architecutre (TNGA) che promette un miglioramento importante delle prestazioni nonché un razionamento della produzione. Rispetto al modello precedente, la nuova Prius è più lunga, larga e bassa.

A livello estetico troviamo una scia futuristica con un anteriore su cui sono presenti delle venature e fari a LED. Sulla fiancata invece la fa da padrona una linea di cintura ed un taglio che attraversa tutto il fianco per poi concludersi sullo spoiler posteriore, leggermente più basso rispetto alla precedente.
Per quanto riguarda le caratteristiche, la Prius 2016 monta un quattro cilindri di 1,8 litri da 150 cavalli che si abbina con una vasta gamma di componenti ibridi, più piccole e leggeri, i quali promettono una maggiore efficienza energetica (4,27 l/100 km). Il baricentro più basso di 2 cm contribuisce a migliorare le prestazioni su strada.
All'interno troviamo il nuovo pacchetto Safety Sense, che si basa su un radar ad onde millimetriche ed una telecamera per rilevare la presenza di ostacoli. L'arrivo nei concessionari è previsto per il prossimo anno. 

Quanto è interessante?
0