Toys 'R' Us è pronto a tornare in vita: annullata la procedura di bancarotta

Toys 'R' Us è pronto a tornare in vita: annullata la procedura di bancarotta
di

Tutti ricorderanno la notizia pubblicata lo scorso mese di Marzo riguardante la domanda di bancarotta presentata dai dirigenti di Toys 'R' Us, che aveva sofferto dell'effetto Amazon che aveva fatto drasticamente crollare le vendite.

I dirigenti, dopo aver licenziato oltre 33 mila dipendenti e chiuso i negozi, avevano presentato domanda di bancarotta, appellandosi all'articolo del codice di commercio americano.

Secondo quanto riferito da Reuters però l'asta fallimentare di Toys 'R' Us sarebbe stata annullata e sostituita con un piano industriale che mira a riportare in vita il marchio ed aprire nuovi negozi.

L'agenzia di stampa internazionale sostiene che al posto di vendere il marchio e le risorse, come previsto nel piano originali, i finanziatori avrebbero intenzione di "aprire una nuova società che inglobi i marchi Toys 'R' Us e Babies 'R' Us e mantenga gli accordi di licenza esistenti". E' anche previsto un piano d'investimenti e sviluppo per i nuovi negozi al dettaglio.

Proprio su quest'ultimo punto, non è nota la quantità di nuovi punti vendita, tanto meno il modello di business.

La decisione di rilanciare il marchio però deriva dal fatto che Toys 'R' Us è un brand globale riconosciuto in tutto il mondo, e rappresenta una migliore opzione economica per i creditori rispetto alle altre offerte.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
9

Il caffè di Starbucks a casa tua con le pratiche capsule in vendita su Amazon.it, compatibili con le macchine espresso delle principali marche.