Trasmissioni televisive in HD con 5G: la RAI dà il via ai test

Trasmissioni televisive in HD con 5G: la RAI dà il via ai test
di

La RAI, tramite una nota diffusa dall'ufficio stampa, ha reso noto che nella giornata di domani 24 Giugno effettuerà la prima trasmissione in alta definizione utilizzando la connettività 5G. Il tutto è frutto della collaborazione tra il MISE, la televisione di Stato ed il Comune di Torino.

La trasmissione sarà effettuata in occasione delle celebrazioni di San Giovanni in modalità broadcast, sfruttando la nuova connettività mobile che ha debuttato qualche settimana fa in Italia grazie a Vodafone.

La RAI fa anche sapere che lo spettacolo sarà ripreso da una regia mobile situata all'interno della piazza che comprenderà anche dei droni. Il tutto sarà curato dal centro di produzione di Torino, TGR Piemonte e RaiNews24. Le immagini saranno anche integrate da riprese in 4K del territorio piemontese e della città di Torino.

La sperimentazione della tecnologia 5G broadcast sarà curata dal Centro Ricerche Rai, che si appoggerà al trasmettitore RaiWay di Torino Eremo. Le riprese saranno anche rese disponibili al pubblico in piazza tramite due maxi schermi posti ai lati dello schermo d'acqua.

Dalle 20:30 presso il Museo della Radio Rai di Via Verdi sarà anche illustrata la tecnologia 5G Broadcast ad un gruppo di docenti e studenti del Politecnico di Torino che potranno sperimentare le potenzialità tramite un'app int tecnologia WiFi Multicast realizzata da Global Invacom.

Quanto è interessante?
5