Tre asteroidi hanno superato la Terra in tutta sicurezza

Tre asteroidi hanno superato la Terra in tutta sicurezza
di

Nella giornata di ieri (9 settembre), tre asteroidi hanno deciso di salutare il nostro bel pianeta passandogli "accanto". Il più vicino del trio è passato ad una distanza di 500.000 chilometri dalla Terra. Più lontano della Luna ma più vicino di qualsiasi altro asteroide che ci verrà a trovare nei prossimi tre mesi.

Secondo l'International Business Times, il primo asteroide 2019 QZ3, è passato alle 12:49, il secondo 2019 RG2, alle 21:13 e il terzo 2019 QY4, alle 03:10 (tutti e tre "tradotti" secondo l'ora italiana).

Le pietre spaziali non hanno preoccupato per la loro grandezza. 2019 QZ3 è il più grande del trio, con un diametro di 67 metri, mentre RG2 e QY4 sono grandi rispettivamente 20 e 16 metri, secondo le osservazioni del Center for Near-Earth Object Studies (CNEOS) della NASA.

L'asteroide più veloce del trio è RG2, che sfreccia nell'Universo ad una velocità di 80.000 chilometri all'ora, QY4 si muove a poco più di 27.000 chilometri orari, mentre il più lento è QZ3, che viaggia a 26.800 chilometri all'ora (oltre ad essere il meno veloce è anche il più lontano dalla Terra, con una distanza di 3.7 milioni di chilometri).

Sempre in questo mese un asteroide, chiamato 2006 QV89, passerà in tutta sicurezza a 6.9 milioni di chilometri lontano dal nostro pianeta (18 volte la distanza tra la Terra e la Luna) il 27 settembre.

Attualmente ci sono circa 878 NEO (un oggetto del Sistema Solare la cui orbita può intersecare quella della Terra) che preoccupano gli scienziati, secondo un elenco gestito dall'Agenzia spaziale europea (ESA).

Queste pietre spaziali, nonostante le minuscole probabilità, potrebbero colpire la Terra. Il più grande della lista è 1979 XB, con 660 metri di diametro e veloce 93.300 chilometri orari. Ma niente paura, l'enorme roccia spaziale si avvicinerà alla Terra il 14 dicembre 2113 secondo l'ESA, abbiamo molto tempo per prepararci a dovere.

FONTE: space.com
Quanto è interessante?
5