Tre bisonti arrivano in Regno Unito, dopo millenni di assenza, per un motivo particolare

Tre bisonti arrivano in Regno Unito, dopo millenni di assenza, per un motivo particolare
di

Tre bisonti europei (Bison bonasus) sono stati trovati a vagare per il Regno Unito questa settimana. Una scoperta incredibile, poiché queste creature non si vedevano nelle lande inglesi da qualche migliaio di anni (almeno allo stato brado).

No, non sono arrivati qui di loro spontanea volontà, ma sono stati collocati come parte del The Wilder Blean Project, guidato dal Kent Wildlife Trust e dal Wildwood Trust, un esperimento di rewilding per capire se il bisonte possa essere capace di ripristinare l'ecologia dell'area e portare molti benefici positivi ad altri animali che vivono nei dintorni.

La loro esistenza in certi tipi di ecosistemi, infatti, è essenziale perché con le loro dimensioni, comportamenti naturali e abitudini alimentari, apriranno più chiazze di terreno fertile e pieno di luce adatto per piante e insetti, che a loro volta andranno a beneficio di specie di uccelli, pipistrelli e persino lucertole.

Non solo: il bisonte - secondo gli esperti - aiuterà anche a creare un paesaggio più resiliente al clima, poiché questi cambiamenti nei boschi dovrebbero anche dare una mano all'area ad assorbire più carbonio (abilità che le foreste stanno perdendo). Il trio di bisonti è tutto al femminile, ma molto presto arriverà un maschio per iniziare il ripopolamento della zona. Il progetto da 1,125 milioni di sterline è stato finanziato dai soldi raccolti con una lotteria di stato e ha l'obiettivo di cambiare il paesaggio in meglio senza la necessità dell'intervento umano.

A proposito, sapete chi vincerebbe in uno scontro tra il bisonte e un orso?

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
1