Questo tricheco si è addormentato su un iceberg e ha fatto più di 4.600 chilometri

Questo tricheco si è addormentato su un iceberg e ha fatto più di 4.600 chilometri
di

Vi abbiamo già raccontato su queste pagine della bizzarra avventura di Wally, il tricheco (Odobenus rosmarus) che dopo essersi addormentato su un iceberg nell'Artico si è risvegliato in Islanda. Bene, la creatura e poi apparsa settimane dopo a Tenby, nel Galles, mentre adesso è stata vista ancora più a sud, in Cornovaglia, in Inghilterra.

"Questo pomeriggio i nostri passeggeri e l'equipaggio sono rimasti assolutamente sbalorditi nell'individuare quello che all'inizio pensavano fosse una foca molto grande, solo che poi è spuntato fuori e ha rivelato un paio di zanne", ha dichiarato Nathaniel Barry, fotografo naturalista e membro del team di Padstow Sealife Safaris, un'azienda che fa tour per turisti in queste acque.

"Avevo sentito parlare del tricheco Tenby, ma non in Cornovaglia. Il nostro capitano, Kev, l'ha individuato per primo. Dopo aver visto che era un tricheco, volevo apprezzare il momento e anche scattare una foto", ha continuato Barry in una mail a LiveScience. Appena tre giorni prima, infatti, il tricheco era stato avvistato a Tenby, nel Galles.

Dopo aver compiuto 113 km attraverso il Canale di Bristol, alla fine Wally è arrivato in Cornovaglia. Insomma, sicuramente un avvistamento che ha lasciato di stucco gli abitanti del luogo, poiché non si vedono molte creature simili nella zona. Riuscirà a ritornare a casa il povero tricheco Wally? Questa è una bella domanda e non possiamo far altro che aspettare e vedere.

Quanto è interessante?
5