A Trieste è stato scoperto un branco di 11 dinosauri fossili

A Trieste è stato scoperto un branco di 11 dinosauri fossili
di

L'Italia non è sicuramente un paese famoso per i fossili di dinosauri, ma qualche volta salta fuori una notizia che fa il giro del mondo. Recentemente infatti a Trieste, precisamente all'interno del Sito Paleontologico Villaggio del Pescatore, sono stati portati alla luce i fossili di un branco fossilizzato di dinosauri.

Questo sito è un ex cava di calcare di Trieste dove nel 1996 venne portato alla luce uno scheletro di dinosauro quasi completo. Il branco fossile trovato è composto da 11 esemplari di Tethyshadros insularis, un dinosauro ornitopode adrosauroide vissuto all'incitca 80 milioni di anni fa e che poteva raggiungere fino a cinque metri di lunghezza (a proposito, ecco chi era il dinosauro più grande di tutti).

La scoperta ha anche portato alla luce il Tethyshadros insularis più grande e completo mai recuperato in Italia, che è stato battezzato con il nome "Bruno". La creatura rinvenuta nel 1996 è stata chiamata "Antonio" e secondo le intuizioni dell'ultima scoperta potrebbe essere stato un membro del branco scoperto recentemente.

Prima, infatti, si pensava che Antonio fosse un esemplare nano; molto probabilmente, invece, era un membro giovane del branco. "Sapevamo che c'erano altri dinosauri dopo la scoperta di Antonio, ma fino ad ora nessuno aveva controllato. Adesso abbiamo trovato più ossa appartenenti alla stessa mandria", ha dichiarato Federico Fanti, professore all'Università di Bologna, e autore dello studio pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports.

Non solo dinosauri, qualche tempo fa in una grotta di Roma sono stati portati alla luce i resti di alcuni uomini di Neanderthal.

FONTE: zmescience
Quanto è interessante?
3
A Trieste è stato scoperto un branco di 11 dinosauri fossili