Trimestrale Apple: calano le vendite di iPhone, crescono Apple Watch ed iPad

Trimestrale Apple: calano le vendite di iPhone, crescono Apple Watch ed iPad
di

Apple nella serata di ieri ha rilasciato gli attesi risultati finanziari relativi al Q3 del 2019, nel corso del quale la compagnia di Tim Cook ha registrato un nuovo calo delle vendite di iPhone, a differenza degli altri rami societari che hanno riportato un andamento ben diverso.

Nel rapporto, la società ha svelato vendite nette per dispositivi della categoria di iPhone pari a 33,4 miliardi di Dollari, in calo rispetto ai 36,8 miliardi dello stesso periodo dello scorso anno. Come noto Apple dal 2018 ha scelto di non rivelare più i dati di vendita specifici, ma è anche doveroso sottolineare che nel Q3 sono rientrati solo marginalmente i nuovi iPhone 11, in quanto analizza il periodo che va da Luglio a Settembre.

Anche per i Mac, Apple ha registrato un calo: si è passati da 7,34 miliardi di Dollari a 6,99 miliardi. Crescono a sorpresa le entrate della divisione iPad, a 4,7 miliardi di Dollari rispetto ai 3,9 miliardi di Dollari del Q3 2018.

Continua la crescita della divisione servizi, un comparto su cui Apple ha puntato molto negli ultimi tre mesi. Gli introiti infatti sono aumentati a 12,5 miliardi di Dollari, ed anche in questo caso è rientrato solo marginalmente Apple Arcade, che ha visto la luce a fine Settembre. Sarà interessante vedere anche l'impatto che avrà sulle entrate Apple TV+, che debutterà tra pochi giorni a livello mondiale.

Per quanto riguarda gli Apple Watch, la divisione “Wearables, Home and Accessories” ha riportato introiti per 6,5 miliardi di Dollari, dai precedenti 4,2 miliardi.

Le vendite nette complessive di Apple nel periodo in questione sono aumentate a 64 miliardi di Dollari: nel 2018 si erano fermate a 62,9 miliardi. Se si estende l'analisi a 12 mesi, il dato passa da 265,6 a 260,2 miliardi di Dollari.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
5