Ecco dove si trovano gli esemplari di mammut meglio conservati al mondo

Ecco dove si trovano gli esemplari di mammut meglio conservati al mondo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

All'interno del Museo dell'Istituto Zoologico dell'Accademia Russa delle Scienze di San Pietroburgo, in Russia, è possibile osservare alcuni degli esemplari di mammut meglio conservati al mondo. La maggior parte dei resti trovati della specie, infatti, sono scheletri o zanne; alcuni degli esemplari del museo, invece, sono tutti interi.

Ci sono anche i resti di cuccioli di mammut, come Masha e Dima. Masha è stata trovata nel 1988 lungo le rive del fiume Yuribetejakha nella penisola di Yamal. Il corpo di Dima è stato trovato nel 1977 nella valle del Kirghilyakh vicino al corso superiore del fiume Kolyma. Gli organi interni di Dima erano ben conservati nonostante fossero disidratati e collassati.

Un altro esemplare estremamente ben conservato è il mammut Berezovsky, scoperto nel 1900 vicino al fiume Berezovka, in Russia. Il corpo della creatura fu scavato solamente dopo un po' - nel 1901 - e venne successivamente portato a San Pietroburgo. Il lontano parente dell'elefante era rimasto all'interno del permafrost per circa 44.000 anni, ma le sue condizioni erano ottime.

L'esemplare Berezovsky, così come affermano gli esperti, morì sul colpo perché cadde da un precipizio. Nonostante ciò, il corpo ha solo pochi segni di questo incidente. Alcuni campioni di carne della creatura possono essere trovati nello Smithsonian Museum of Natural History a Washington DC, mentre il suo intero corpo al Museo dell'Istituto Zoologico dell'Accademia Russa, dietro una teca di vetro.

Quanto è interessante?
3
Ecco dove si trovano gli esemplari di mammut meglio conservati al mondo