Trovata acqua in un asteroide: La prova dell'origine della vita sulla Terra?

Trovata acqua in un asteroide: La prova dell'origine della vita sulla Terra?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La sonda spaziale giapponese Hayabusa-2 ha recuperato alcuni granelli di polvere dall'asteroide Ryugu, a circa 300 milioni di chilometri di distanza dalla Terra, rivelando una componente davvero incredibile: una goccia d'acqua. Potrebbe essere la prova dell'origine della vita sul nostro pianeta?

Tomoki Nakamura, scienziato della Tohoku University, ha affermato entusiasta: "Questa goccia d'acqua ha un grande significato. Molti ricercatori hanno sempre creduto che l'acqua sia stata portata dallo spazio esterno, ma solo ora in realtà abbiamo trovato per la prima volta l'acqua, proprio in un asteroide vicino alla Terra, Ryugu."

Il team di Nakamura, composto da circa 150 ricercatori, di cui 30 di provenienza internazionale come Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Italia e Cina, è uno dei più grandi gruppi di ricerca ad aver analizzato i campioni raccolti da Ryugu.

I dati, che sono stati recentemente pubblicati sulle pagine di Science, mostrano i risultati dell'analisi effettuata sui 5,4 grammi di rocce e polvere raccolte dal corpo celeste. Questa importante scoperta offre quindi un nuovo supporto alla teoria secondo cui la vita sulla Terra è stata "inseminata" dallo spazio. D'altronde, sul nostro pianeta la vita potrebbe essere comparsa molto prima di quanto immaginavamo.

"La goccia di liquido presente nel campione di Ryugu era acqua gassata contenente sale e materia organica. Ciò rafforza la teoria secondo cui, attraverso collisioni con la Terra, gli asteroidi potrebbero aver fornito acqua, contenente sale e materia organica, ponendo le basi per la vita", ha affermato il dott. Nakamura.

Il prezioso carico riportato dall'Hayabusa-2, lanciata nel 2014 e tornata sulla Terra un paio di anni fa, ha inoltre fornito anche altri importanti dati, incluso del materiale organico, che ha mostrato come alcuni dei mattoni fondamentali per vita sul nostro pianeta, gli amminoacidi, potrebbero essersi formati proprio nello spazio.

A proposito di missioni spaziali, sapete che la sonda spaziale Dart sta per distruggere un asteroide? Sarà il primo vero test di difesa planetaria su vasta scala. Vedremo come andrà.

FONTE: Science
Quanto è interessante?
5
Trovata acqua in un asteroide: La prova dell'origine della vita sulla Terra?