Trovata un'arma mortale contro le formiche: si tratta di un virus

Trovata un'arma mortale contro le formiche: si tratta di un virus
di

Il Nord America ha un grande problema con delle formiche. Si chiamano formiche di fuoco (Solenopsis invicta) e sono considerate dannose per l'ecosistema perché danneggiano le radici delle piante, portando alla perdita di intere piantagioni e interferendo con la produzione agraria. Per questo si vuole trovare un modo per annientarle.

I ricercatori hanno trovato un'arma mortale: un virus. In nuovo studio, pubblicato nell'edizione cartacea del Journal of Invertebrate Pathology questo mese, un team di scienziati delle università del Tennessee, della Florida e della Carolina del Nord ha affermato di aver ridotto drasticamente il numero di questi insetti invasivi.

L'arma utilizzata si chiama "Solenopsis invicta virus 3": "i test di laboratorio hanno dimostrato che il virus può essere un efficace agente di controllo naturale contro il suo ospite, la formica rossa", scrivono gli autori. I risultati sembrano promettenti e il virus potrebbe sostituire i pesticidi chimici in luoghi come parchi giochi, aree pubbliche e terreni agricoli.

Tuttavia c'è un problema: secondo quanto riportato dal Washington Post, sia le formiche rosse che quelle nere si sono accoppiate e hanno creato un ibrido resistente a questo virus. Gli scienziati stanno adesso lavorando a una nuova variante capace di colpire anche la formica ibrida e ne sapremo di più nei prossimi studi.

A proposito del controllo degli insetti, sapete che recentemente in Florida sono state rilasciate zanzare geneticamente modificate?

FONTE: futurism
Quanto è interessante?
1