Trovate dozzine di galassie supermassive dell'Universo primordiale

Trovate dozzine di galassie supermassive dell'Universo primordiale
di

Sappiamo che l'età dell'Universo è di circa 13.8 miliardi di anni. Ciononostante è difficile scrutare i primi giorni del cosmo perché, oltre a essere "coperta" da tutto il contenuto presente, la luce mentre viaggia si allunga a causa dell'espansione dell'Universo (un fenomeno chiamato redshift, o spostamento verso il rosso).

Per la prima volta però, gli astronomi sono riusciti ad osservare 39 di queste galassie primordiali, vecchie quasi quanto l'Universo stesso. "Questa è la prima volta che una così grande popolazione di enormi galassie appartenente ai primi 2 miliardi di anni della vita dell'Universo viene confermata", ha detto l'astronomo Tao Wang dell'Università di Tokyo.

Queste galassia sono state rilevate nella lunghezza d'onda dell'infrarosso medio e del submillimetro, ha detto Wang a ScienceAlert. A queste lunghezze d'onda, è difficile caratterizzare le galassie. La spettroscopia, ad esempio, la tecnica utilizzata per determinare le proprietà delle stelle in base a uno spettro di radiazioni elettromagnetiche, diventa estremamente difficile con una gamma così limitata di lunghezze d'onda.

La cosa incredibile, è che queste enormi galassie stanno anche formando nuove stelle a una velocità 100 volte superiore alla Via Lattea di oggi. E più una galassia è massiccia, più enorme è il buco nero supermassiccio al suo interno.

"L'esistenza di questo gran numero di galassie imponenti e polverose è inaspettata negli attuali modelli o simulazioni, il che dimostra che l'Universo può formare sistemi enormi in modo più efficiente nei primi tempi di quanto pensassimo", ha detto Wang. "Ciò comporta nuove sfide per teorici e modellisti."

Il team sta pianificando di condurre ulteriori osservazioni con l'Atacama Large Millimeter/Submillimeter Array, ma l'analisi spettroscopica delle galassie potrebbe dover attendere fino al lancio del James Webb Space Telescope, successore di Hubble, nel 2021.

Quanto è interessante?
2
Trovate dozzine di galassie supermassive dell'Universo primordiale