Trovate delle possibili tracce di vita su un meteorite marziano

Trovate delle possibili tracce di vita su un meteorite marziano
di

La presenza di vita nell'Universo è un dilemma che continua a tormentare gli scienziati, la moltitudine di pianeti e sistemi stellari fa intuire che le probabilità di "una forma di vita" siano tante, nonostante ciò, non abbiamo trovato ancora nulla.

A quanto pare però, dei ricercatori ungheresi sembrano che abbiano trovato qualcosa in un meteorite marziano scoperto alla fine degli anni 70 in Antartide. Questo misterioso meteorite, chiamato ALH-77005, mostra delle caratteristiche alterate che ricordano l'attività di alcuni batteri ferro-ossidanti, con strutture sferiche e filiformi.

Attraverso l'osservazione, il team ha quindi raggiunto una conclusione straordinaria, ovvero che dei batteri marziani una volta avrebbero potuto "abitare" il meteorite, cosa che fa presupporre che Marte, almeno precedentemente, ospitava la vita. La maggior parte degli scienziati sono d'accordo sul fatto che Marte, al giorno d'oggi, non ospita alcun tipo di vita, tuttavia alcune ricerche continuano a valutare se una volta avrebbe potuto farlo.

Questo meteorite però, non è una prova certa dell'esistenza di vita sul Pianeta Rosso, visto che provare che le tracce trovate siano state causate dai batteri è molto difficile, se non addirittura impossibile. Molti scienziati hanno infatti affermato che la presenza di queste strutture non è sufficiente per determinare la presenza in passato dei batteri, e che servono delle prove più sostanziose.

Quanto è interessante?
12