Trovate le tracce del più antico animale che ha "camminato" sulla Terra

Trovate le tracce del più antico animale che ha 'camminato' sulla Terra
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un team di scienziati potrebbe aver scoperto le tracce lasciate da uno dei primi animali ad aver strisciato sulla Terra, circa mezzo miliardo di anni fa. "Questo è il segno più convincente dell'antica mobilità animale" afferma Shuhai Xiao, professore di geoscienze della Virginia Tech.

Le tracce, risalenti a circa 550 milioni di anni fa, sono state lasciate da una sorta di verme chiamato per l'occasione Yilingia spiciformis. Il nome non è casuale, "Yilingia" deriva da Yiling, una città cinese che si trova vicino al sito del ritrovamento, mentre "spiciformis" dalla forma appuntita dell'animale.

"Questa scoperta dimostra che gli animali segmentati e mobili si sono evoluti 550 milioni di anni fa", afferma Xiao. "La mobilità ha permesso agli animali di creare un'impronta inconfondibile sulla Terra, sia letteralmente che metaforicamente."

L'animale era una creatura simile a un millepiedi, lungo 10 centimetri, largo 3 centimetri e con un corpo suddiviso da 50 segmenti, con tanto di testa, coda, stomaco e schiena. Le tracce lasciate dal millepiedi sono lunghe circa 58 centimetri.

Significativamente, l'Y. spiciformis mostra una simmetria bilaterale, il lato destro e sinistro del suo corpo sono identici, proprio come gli umani e la maggior parte degli altri animali. Questa potrebbe essere una caratteristica inerente a tutti gli animali che si sono evoluti per muoversi attraverso la superficie della Terra, scrivono i ricercatori.

"Questa è una scoperta straordinaria di grande importanza. Ora abbiamo prove di animali segmentati che riuscivano a muoversi attraverso il fondale marino prima del Cambriano" dichiara Rachel Wood, professore dell'University of Edinburgh, School of Geosciences (non coinvolto nello studio).

Quanto è interessante?
4