Sono stati trovati centinaia di segnali radio nello spazio

Sono stati trovati centinaia di segnali radio nello spazio
di

Uno studio durato diverso tempo utilizzando il telescopio CHIME in Canada ha portato alla luce oltre 500 nuovi lampi radio veloci (in inglese "fast radio burst" FRB), segnali che vengono emessi a milioni, se non miliardi, di anni luce da noi. Alcuni si ripetono nel tempo, mentre altri creano delle vere e proprie raffiche di segnali.

Quindi, secondo quanto affermato a una riunione dell'American Astronomical Society, questi segnali potrebbero avere ognuno una fonte differente. Il prossimo passo, quindi, sarà quello di capire l'origine di questi lampi radio veloci. Oggi gli scienziati sanno molto di più su questi fenomeni, che potrebbero essere causati dalle cosiddette "Magnetar".

Prima della loro scoperta in "massa", si pensava che questi segnali fossero rari. "Questa è la cosa più bella di questo campo: gli FRB sono davvero difficili da vedere, ma non sono rari", ha dichiarato il fisico del MIT e membro del CHIME Kiyoshi Masui in un comunicato stampa. "Se i tuoi occhi potessero vedere i flash della radio nello stesso modo in cui puoi vedere i flash della fotocamera, li vedresti sempre se solo alzassi lo sguardo".

Prima dello studio condotto con il telescopio CHIME si conoscevano solamente 100 fast radio burst. "Mentre ora, dopo un anno di osservazione, ne abbiamo scoperte altre centinaia", ha dichiarato Kaitlyn Shin, ricercatrice del MIT e membro del team CHIME, nell'annuncio del MIT. Grazie a tutte queste scoperte abbiamo un'idea concreta di come appaiono questi segnali nel loro insieme.

FONTE: cnn
Quanto è interessante?
6