Trovati fossili ben conservati di scarafaggi che camminavano sulla Terra con i dinosauri

Trovati fossili ben conservati di scarafaggi che camminavano sulla Terra con i dinosauri
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono stati trovati degli antichi scarafaggi all'interno dell'ambra in Myanmar, e rappresentano i più antichi esempi noti di organismi "troglomorfi", ovvero quelle creature che si adattavano agli "strani e oscuri" ambienti delle grotte. Quest'ultimi, infatti, sono le uniche creature conosciute per essersi adatte al buio del periodo Cretaceo.

Mentre il Tyrannosaurus rex camminava sulla Terra, questi piccoli insetti colonizzavano qualche antro oscuro di qualche caverna profonda. Sono gli animali più antichi mai trovati con questi tratti (vecchi 99 milioni di anni). "Le caverne mancano di fossili inequivocabili prima del Cenozoico", affermano i ricercatori, riferendosi al periodo successivo all'estinzione di massa dei dinosauri.

I fossili delle caverne a disposizione degli scienziati tendono ad essere di animali che trascorrevano solo una parte del loro tempo in questi luoghi, utilizzandoli come rifugi. "Gli ambienti delle caverne sono adatti per la fossilizzazione di ossa e coproliti [o feci fossilizzate] e la documentazione fossile dei mammiferi delle caverne comprende roditori, ungulati, marsupiali, ursidi, felidi, hyaenidi, canidi, primati e umani", scrivono i ricercatori. Non esiste, infatti, alcuna documentazione fossile rilevante della fauna troglomorfa prima della grande estinzione di massa.

Fino ad ora, la storia degli scarafaggi nelle caverne risale al periodo cenozoico, che iniziò circa 65 milioni di anni fa. Anche se i ricercatori sospettavano da tempo che gli scarafaggi nelle caverne potessero risalire all'età dei dinosauri, ma non ci sono mai state prove.. fino ad ora. Queste due specie ottimamente preservate, erano probabilmente discendenti di un antenato del Cretaceo.

Quanto è interessante?
1
Trovati fossili ben conservati di scarafaggi che camminavano sulla Terra con i dinosauri