Trump: "Francia non si azzardi a tassare le nostre aziende tech. Vini USA meglio dei loro"

Trump: 'Francia non si azzardi a tassare le nostre aziende tech. Vini USA meglio dei loro'
di

Trump si è scagliato contro la digital tax voluta dalla Francia. Curiosamente, la Casa Bianca passa gran parte del suo tempo ad attaccare le compagnie tecnologiche come Google e Apple. Ma se gli altri Paesi occidentali si azzardano a fare altrettanto sono dolori.

Le accusava di censurare le opinioni dei conservatori. Di ridurre arbitrariamente il numero dei suoi follower. Diceva che dovevano produrre in America, ultima Apple che "non riceverà nessuno sconto sui dazi per la Cina" stando ad un suo tweet di poche ore fa. Uno dei suoi Ministri ha detto che Amazon ha distrutto il retail americano. Mentre Google che fa affari con la Cina potrebbe essere un caso di sicurezza nazionale, anche se sempre un suo ministro, lo stesso delle dichiarazioni su Amazon, smentiva apertamente questa ipotesi.

Ora però che in ballo c'è una tassa sui profitti di queste aziende, per Donald Trump le aziende tech sono improvvisamente diventate "our great American technology companies". Le nostre grandi aziende americane tech.

"France just put a digital tax on our great American technology companies. If anybody taxes them, it should be their home Country, the USA. We will announce a substantial reciprocal action on Macron’s foolishness shortly. I’ve always said American wine is better than French wine!".

In questo revival del colbertinismo, a dazio si risponde con dazio. E Trump promette una contromisura contro i prodotti francesi, sbeffeggiando pure i vini francesi, a suo dire inferiori rispetto a quelli made in USA.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
11