Adesso online
Mettiamo finalmente le mani sul picchiaduro di Bandai Namco

TSMC annuncia i risultati finanziari del Q3: utili in crescita del 5%

di

Manufacturing Co ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre del 2013, periodo in cui la società ha visto un aumento del 5% degli utili rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Tuttavia, l'azienda ha già previsto un calo nel corso dell'anno a causa del rallentamento della domanda di smartphone di fascia alta. L'utile netto è pari a 1,8 miliardi di Dollari, in crescita rispetto agli 1,2 miliardi dello scorso anno, in aumento anche le entrate, del 14,9%.

Secondo la società circa un terzo delle entrate sono provenienti da chip per smartphone e tablet, soprattuto grazie alla luce dei contratti stipulati con Qualcomm e Nvidia. Il processo produttivo a 28 nanometri ha generato il 32% del fatturato nel terzo trimestre, diventando la più grande fonte di guadagno nel periodo in questione. L'amministratore delegato della società, Morris Chang, ha però affermato che nel quarto trimestre ci sarà un calo di smartphone di fascia alta, e si aspetta ricavi tra i 144 ed i 147 miliardi di NT, ovvero tra i 3,62 ed i 3,69 miliardi di Euro. Le prospettive future della società sono comunque positive: nel primo trimestre del 2014 TSMC inizierà la produzione di chip utilizzando il processo a 20 nanometri.