TSMC, arrivano i chip a 1,4 e 2 nm: produzione di massa tra il 2025 e il 2028

TSMC, arrivano i chip a 1,4 e 2 nm: produzione di massa tra il 2025 e il 2028
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Periodo di grandi novità nel mondo del chipmaking: dopo aver scoperto che TSMC sta pensando ad una nuova fabbrica in Italia, la stessa azienda avrebbe recentemente iniziato la ricerca sul nodo a 1,4 nm per i suoi chip proprietari. Al contempo, la compagnia ha annunciato che i chip a 2 nm arriveranno prima del previsto.

Stando a quanto riporta Tom's Hardware, TSMC, anche nota come Taiwan Semiconductor Manufacturing Co., ha anticipato la produzione dei chip con nodo N2 al 2025. Nello specifico, il nodo N2 è quello a 2 nm di TSMC, e dovrebbe entrare in produzione ad alti volumi (HVM) nel giro dei prossimi tre anni. Ciò significa che il lavoro di ricerca e sviluppo sul nodo N2 è praticamente terminato, mentre non resta che costruire le catene produttive adatte alla realizzazione dei chip che lo utilizzano.

In parallelo, TSMC ha iniziato la ricerca e lo sviluppo del nodo a 1,4 nm, che per il momento non ha ancora un nome definitivo. Secondo Business Korea, al lavoro sul nodo vi sarebbe il team del colosso taiwanese che ha già realizzato il sistema produttivo N3 a 3 nm dell'azienda. Inoltre, è possibile che maggiori notizie sul nodo a 1,4 nm o su quello a 2 nm arrivino al TSMC Technology Symposium, che si terrà a metà giugno.

I processi produttivi "standard" sui nodi di TSMC, comunque, si dividono in tre fasi diverse, ovvero il pathfinding, la ricerca e lo sviluppo, che poi conducono alla messa in produzione del nodo per i chip dell'azienda. A questo punto è lecito pensare che il chip N2 sia nella fase di sviluppo, mentre il nodo a 1,4 nm sia nella fase di ricerca. Ciò potrebbe anche indicare l'esistenza di un terzo noto in uno stato embrionale di lavorazione, nella fase di pathfinding presso i laboratori dell'azienda.

Infine, bisogna considerare che generalmente l'introduzione di un nodo richiede almeno tre anni, o due anni e mezzo nei casi più fortunati. Sapendo che il nodo N2 arriverà a produzione nel 2025, è possibile che quello a 1,4 nm possa debuttare tra il 2027 e il 2028, mentre la generazione successiva di chip si farà attendere fino al 2030 o al 2031.

Quanto è interessante?
1