Tumble rimuove i blog pornografici dai risultati di ricerca

di

Silenziosamente, e senza alcun annuncio ufficiale, Tumblr ha rimosso i blog pornografici dal motore di ricerca interno del social network. Tale azione ha sollevato una serie di interrogativi in quanto la mossa arriva dopo l'acquisto da parte di Yahoo. Gli amministratori hanno diviso i blog a luci rosse in due categorie: quelli che hanno contenuti per adulti occasioni e quelli che li pubblicano regolarmente, i primi sono ancora indicizzati, mentre i secondi no. Valleywag, che ha pubblicato per primo la notizia in questione, ha accusato Tumblr di essere un ghetto online, ma al momento è ancora da capire il criterio con cui viene applicata l'indicizzazione.

Quanto è interessante?
0