Primo tumore maligno diagnosticato in un dinosauro, risale a 76 milioni di anni fa

Primo tumore maligno diagnosticato in un dinosauro, risale a 76 milioni di anni fa
di

Diverse ossa di dinosauro risalenti al Cretaceo hanno mostrato ai ricercatori prove della presenza di tumori, suggerendo che il cancro alle ossa fosse molto comune nelle creature del periodo. Tuttavia, come spesso accade, le prove trovate su questo argomento sono spesso state inaffidabili... almeno fino ad oggi.

Finalmente, infatti, il primo tumore maligno è stato rilevato in un osso di dinosauro. Gli esperti non possono eseguire la biopsia dei tumori dei dinosauri per il DNA, quindi non è facile dire se un tumore fossilizzato avesse avuto il potenziale di diffondersi anche il altri organi. Nel 1989 fu trovato un perone di Centrosaurus nel Parco Provinciale dei Dinosauri, in Alberta, con una malformazione che non venne subito identificata come cancro, ma fu attribuita invece a una frattura parzialmente guarita.

Tutto questo fin quando, visitando il Royal Tyrrell Museum nel 2017, il dott. David Evans del Royal Ontario Museum vide l'osso della gamba che lo incuriosì profondamente. Così l'esperto riunì un team di scienziati per utilizzare la tecnologia medica moderna e valutare ciò che aveva osservato al museo. Utilizzando scansioni della tomografia computerizzata ad alta risoluzione per immagini delle singole cellule tumorali, il team ha confrontato i resti del dinosauro con immagini di un'osteosarcoma in un osso di un ragazzo di 19 anni la cui gamba era stata amputata.

Il dinosauro aveva le stesse condizioni del ragazzo. Quasi certamente non è stato il cancro a uccidere la creatura... almeno non direttamente. Il sito in cui è stato trovato l'osso è disseminato di altri della stessa specie, suggerendo che un branco di questi erbivori sia stato abbattuto tutti dallo stesso fenomeno, probabilmente un diluvio inaspettato. Evans nota che un individuo parzialmente paralizzato come questo sarebbe stato vulnerabile ai predatori. "Il fatto che questo dinosauro vivesse in una grande mandria potrebbe avergli permesso di sopravvivere più a lungo del previsto".

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2
Primo tumore maligno diagnosticato in un dinosauro, risale a 76 milioni di anni fa