Tutto pronto per la Parker Solar Probe, la sonda che entrerà nell'atmosfera del Sole

Tutto pronto per la Parker Solar Probe, la sonda che entrerà nell'atmosfera del Sole
di

La Parker Solar Probe della NASA che ha l'obiettivo di studiare il Sole, partirà domani 11 agosto alle 9 di mattina, dalla Cape Canaveral Air Force Station in Florida. "Otto lunghi anni di duro lavoro da parte di un gran numero di ingegneri e scienziati finalmente saranno ripagati" secondo lo scienziato Adam Szabo.

L'obiettivo della sonda è lo studio dell'atmosfera del Sole e per questa missione è stata scelta un'orbita ellittica che porterà la Parker Solar Probe nella corona solare, che non è altro che la parte più esterna dell'atmosfera stessa. La gravità di Venere verrà sfruttata per portare la sonda sempre più vicina alla stella durante i 7 anni di operatività previsti.

Sarà la prima volta di una sonda che viaggia nella corona solare per capire l'origine e la successiva evoluzione del vento solare, le particelle cariche emesse dal Sole che viaggiano nel nostro sistema planetario. L'obiettivo è capire come l'energia e il calore si diffondono e cosa accelera le particelle del vento solare.

Essendo la regione più esterna dell'atmosfera del Sole estremamente calda e piena di radiazioni, la Parker Solar Probe sarà protetta da uno strato di 11,43 cm di composito di carbonio che deve sopportare temperature di circa 1.377 °C. Una missione del genere è stata possibile solo grazie alla tecnologia sviluppata negli ultimi anni.

Per saperne di più vi rimandiamo alle precedenti notizie riguardanti la Parker Solar Probe riguardanti la sua partenza e la possibilità di scrivere il proprio nome sulla sonda stessa.

FONTE: nasa.gov
Quanto è interessante?
8