I TV Philips passeranno a Google TV, ma solo dal 2023

I TV Philips passeranno a Google TV, ma solo dal 2023
INFORMAZIONI SCHEDA
di

I principali marchi del mercato televisivo, come Sony e TCL sono già passati da Android TV e Google TV. A quanto pare anche Philips si appresta ad affrontare questa transazione, come confermato da un rappresentante ai microfoni di FlatPanelsHD, ma il passaggio sarà graduale e con ogni probabilità inizierà nel 2023.

I modelli di TV Philips del 2021 sono basati su Android 10, mentre i TV del 2022 come la Philips Performance Series 8807 DLED includono Android 11. Philips quindi continuerà ad offrire l'esperienza Android TV per tutto il 2022, salvo poi iniziare il passaggio a Google TV.

"Google TV e Android TV hanno molte somiglianze e consideriamo questa come una transizione graduale, che avverrà una volta che avremo testato a fondo il nuovo formato. Molto probabilmente passeremo a Google TV per i nostri modelli 2023 ma nel frattempo continueremo a aggiornare la nostra offerta di Android TV e di recente abbiamo introdotto un'interfaccia utente aggiornata utilizzando la navigazione basata su schede", ha affermato un rappresentante di TP Vision a FlatPanelsHD.

Le differenze tra Google TV e Android TV sono importanti: il primo include una scheda "Per Te" ed "In diretta" sulla parte superiore dell'homepage, oltre che consigli personalizzati sui contenuti e presto offrirà il supporto ai profili utenti di adulti e bambini.

Sui TV Philips OLED 2021 è in arrivo anche il VRR a 120Hz, ma solo su alcuni modelli.

Quanto è interessante?
2