Twitch avvia test del pulsante "Riavvolgi": ecco a cosa servirà

Twitch avvia test del pulsante 'Riavvolgi': ecco a cosa servirà
di

Nonostante il data leak di Twitch avvenuto a inizio ottobre abbia causato non pochi grattacapi ai gestori della piattaforma di streaming, questi hanno comunque continuato a lavorare su nuove funzionalità interessanti che, finalmente, stanno per diventare disponibili per la fase di test. Tra esse, c’è un pulsante “Rewind”.

Ad annunciarlo è stato proprio il supporto di Twitch tramite l’account Twitter ufficiale, dove hanno scritto quanto segue: “Nel corso del prossimo mese, alcuni spettatori potrebbero vedere fino a 3 nuovi pulsanti nelle pagine dei canali live: “Riavvolgi streaming”, “Ricordamelo” e “Guarda trailer”. Questo esperimento riguarderà solo le funzionalità future e i pulsanti verranno rimossi una volta completato”.

Il funzionamento del pulsante è piuttosto semplice: una volta premuto, lo stream tornerà indietro di due minuti per consentire agli spettatori di rivedere qualsiasi contenuto mostrato in precedenza, esattamente come avviene nei VOD Twitch. Allo stesso tempo, però, la trasmissione in diretta resterà ben visibile grazie a una finestra picture-in-picture sopra la chat, in maniera simile a quando partono gli annunci pubblicitari in stream. Gli streamer che avranno i VOD disabilitati, però, non permetteranno agli spettatori di visualizzare e utilizzare il pulsante Rewind.

La fase di test verrà estesa a solamente un quarto degli spettatori nel corso dei prossimi giorni, così da raccogliere anche il feedback dei content creator. Uno dei più famosi negli Stati Uniti per le sue live IRL (In Real Life), Jaken’n’Bake, ha già proposto un’opzione dedicata per disabilitare il Rewind, per motivi di sicurezza durante le stream IRL. Ciò è già stato condiviso da alcuni utenti tramite Twitter, poiché tale funzione comporterebbe non pochi problemi in caso di contenuti che, potenzialmente, violerebbero i Termini di Servizio di Twitch anche per appena un secondo. Le clip di Twitch sono già un’arma a doppio taglio per loro e ciò, con Rewind, peggiorerebbe soltanto.

In conclusione, ricordiamo ai nostri lettori che, in seguito all’attacco hacker ai danni di Twitch, è consigliabile cambiare la password e attivare l’autenticazione a due fattori.

FONTE: Twitch
Quanto è interessante?
1