Twitch, il Tribunale dà ragione a Mediaset: deve rimuovere questi contenuti

Twitch, il Tribunale dà ragione a Mediaset: deve rimuovere questi contenuti
di

Il mondo dello streaming è spesso al centro di controversie, anche per quel che riguarda la proprietà dei contenuti. Non sono infatti in pochi coloro che effettuano "reaction" o simili, ma gli streamer devono prestare particolare attenzione, in quanto in determinati contesti è necessario disporre dell'autorizzazione.

Per fare un esempio concreto, stando a quanto riportato da TGCOM24, tramite il decreto 20859 del primo aprile 2021, il Tribunale di Roma ha ordinato a Twitch di rimuovere tutti i contenuti relativi ai noti programmi televisivi "Amici" e "Isola dei famosi". Si tratta infatti di opere tutelate dal diritto d'autore e gli streamer coinvolti non avevano ottenuto il "via libera" da parte di Mediaset per utilizzare questo tipo di contenuti.

Da notare come Twitch sia ritenuto "hosting provider attivo che come tale non si può giovare del regime di responsabilità previsto dalla Direttiva 2000/31 e dal decreto 70/2003". All'atto pratico, la piattaforma di proprietà di Amazon dovrà dunque cessare ogni caricamento di contenuti non autorizzati, nonché chiaramente rimuovere quelli relativi alle accuse. Ogni giorno di ritardo o ulteriore violazione comporterà per Twitch una sanzione di 15.000 euro.

Andando oltre al singolo caso relativo all'azienda di Pier Silvio Berlusconi, si tratta di una notizia che può rappresentare un precedente importante nel contesto italiano, dato che viene messo in chiaro una volta per tutte che questi contenuti non si possono utilizzare senza autorizzazione.

FONTE: TGCOM24
Quanto è interessante?
3
Twitch, il Tribunale dà ragione a Mediaset: deve rimuovere questi contenuti