Twitter dice addio a Periscope: shutdown entro il 2021

Twitter dice addio a Periscope: shutdown entro il 2021
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Twitter ha annunciato ufficialmente la chiusura di Periscope, almeno come servizio standalone. Non abbiamo una data esatta da cerchiare in rosso sul calendario ma è certo che l'interruzione del servizio sarà operativa da marzo 2021.

Dopo la presentazione delle stories e delle chat vocali arriva quest'altra importante novità per l'azienda dell'uccellino blu, la quale rassicura che continuerà a offrire lo streaming in diretta attraverso il servizio Twitter Live.

Come spiegato in una nota ufficiale, l'app Periscope è in uno stato di perenne manutenzione già da tempo, con un conseguente aumento dei costi di gestione e un calo nell'utilizzo che non ne permette la sostenibilità a lungo termine.

Sebbene la chiusura sia fissata per il prossimo marzo, è possibile notare che è stata già rimossa la possibilità di registrare nuovi account a partire dall'ultimo update delle app. Sarà possibile effettuare il download delle proprie produzioni prima del termine ultimo, dopodiché il servizio verrà cessato. Il sito web di Periscope continuerà a essere online per fungere da archivio di sola lettura.

Ricordiamo che Twitter ha acquisito Periscope nel marzo 2015, prima del lancio ufficiale e divenendo un'applicazione di grandissimo successo solo un anno dopo. La sua storia però ha subito una parabola discendente, andando incontro a un destino completamente diverso rispetto a servizi come Twitch.

Del resto dopo l'acquisizione di Periscope, l'azienda statunitense iniziò sin da subito a migrarne le funzionalità su Twitter Live arrivando addirittura a descrivere questo servizio come "alimentato da Periscope".

Crediamo che questa mossa sia abbastanza azzeccata poiché permetterà a Twitter di concentrarsi molto di più sulla sua piattaforma principale, servizi di live streaming inclusi.

Quanto è interessante?
1