Twitter annuncia la chiusura di Vine

di

Twitter ha annunciato la chiusura di Vine, la famosa piattaforma di condivisione video. Una fonte ha riferito a The Verge che l’applicazione verrà ufficialmente chiusa nel corso dei “prossimi mesi”, a conferma dei numerosi licenziamenti che hanno interessato la divisione nel corso delle passate settimane.

Il social network, tuttavia, ha precisato che non eliminerà tutti i filmati inseriti dagli utenti, almeno momentaneamente: “sarete in grado di accedere e scaricare i vostri Vine. Manterremo il sito online, perchè pensiamo sia importante per voi continuare a guardare i vostri incredibili video che avete girato”.
Twitter ha acquistato Vine alla fine del 2012, per poi lanciarlo nel 2013. I suoi filmati in loop da 6 secondi sono rapidamente diventati uno standard per eventi sportivi, effetti visivi e comedy, al punto che molte persone si sono scoperte artisti dopo che i loro filmati sono diventati virali. Tuttavia, nonostante ciò, gli investimenti di Twitter in Vine non sono stati quelli sperati, e la piattaforma non ha mai dato i frutti sperati, soprattutto dopo il lancio dei video su Instagram, avvenuto nello stesso anno, che ha definitivamente ucciso le speranze di Vine di diventare un colosso del settore.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0