Twitter, arrivano le ricompense in Bitcoin e il controllo degli NFT

Twitter, arrivano le ricompense in Bitcoin e il controllo degli NFT
di

Mentre nella giornata odierna Musk ha nuovamente Twittato su Dogecoin, ci tuffiamo di nuovo nel mondo delle criptovalute per quella che si preannuncia come una svolta epocale per questa nuova frontiera della tecnologia.

In questa direzione, infatti, si sta indirizzando anche Twitter. Il noto social network ha infatti inaugurato una nuova era per la piattaforma consentendo il collegamento di piattaforme per l'invio di ricompense in criptovalute sul proprio profilo, a patto di utilizzare dispositivi Apple. Questo consentirà anche di collegare il proprio wallet di Bitcoin. Tutto preannunciato dunque, dal momento che già qualche settimana fa si iniziava a parlare del presunto supporto di Twitter a Bitcoin.

Su Android si dovrà aspettare ancora un po', ma il rilascio non dovrebbe richiedere troppo tempo dal momento che l'azienda sembra fortemente orientata verso la diffusione della tecnologia blockchain.

Inoltre, verrà aggiunta anche una funzionalità di verifica degli NFT, o Non-Fungible Token, per un assist strategico al mondo dell'arte digitale, fortemente in espansione. Di recente, tra l'altro, è stato messo all'asta il primo Tweet della storia. Non è ancora chiaro come verrà implementata questa funzione, poiché è ancora in fase di sviluppo.

Un altro aspetto molto interessante di questa vicenda riguarda il fatto che, a quanto pare, Twitter non riceverà alcuna commissione negli scambi e nelle donazioni di criptovalute poiché non fungerebbe da intermediario per queste azioni.

FONTE: coindesk
Quanto è interessante?
1