Twitter: ban per gli utenti che hanno creato il loro account a meno di 13 anni

Twitter: ban per gli utenti che hanno creato il loro account a meno di 13 anni
di

Come ben saprete, l'età minima per iscriversi al popolare social network Twitter è di 13 anni. Tuttavia, finora il tutto è semplicemente aggirabile mettendo una finta data di nascita, ma ora la società ha deciso di punire, anche in modo retroattivo, chi ha utilizzato questo "trucco".

Il tutto rientra nell'ultimo aggiornamento dei termini di servizio del popolare social network. Gli utenti colpiti sono perlopiù minorenni che si sono iscritti qualche tempo fa, ma sono stati bloccati anche diversi account di persone che ora hanno 20 anni o giù di lì.

Uno studente universitario, tale Tom Maxwell, ha infatti dichiarato ai microfoni di The Verge che il suo account è stato chiuso proprio per questo motivo. "Per un paio d'anni, non ho potuto aggiornare il mio anno di nascita su Twitter. Quando provavo a selezionare il mio anno corretto, 1996, l'account veniva segnato come inattivo", ha affermato il 22enne, che ha subito il ban del profilo la scorsa settimana. "Mercoledì, ho controllato di nuovo e ho notato che potevo selezionare 1996, ma non appena ho salvato la modifica, il mio account è stato bloccato". Successivamente, Twitter ha avvertito il ragazzo con l'e-mail che potete vedere qui sotto.

Nonostante i continui "reclami" da parte di Maxwell, Twitter non ha ancora riattivato il suo profilo. Stessa sorte è toccata a molti altri suoi coetanei.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Twitter: ban per gli utenti che hanno creato il loro account a meno di 13 anni